Manutenzione Silestone

Precauzioni

Idrofughi

Non utilizzare idrofughi, sigillanti o brillantanti.

  • Una volta installato, Silestone rifletterà naturalmente la luce.
  • Sigillanti e idrofughi producono una lucentezza artificiale e temporanea.
  • Non utilizzare prodotti decapanti, soda caustica, o prodotti con un PH superiore a 10.
  • Se si usano candeggina o solvente, vanno sempre diluiti in acqua e mai lasciati a contatto permanente con la superficie.

Candeggina e solvente

Se candeggina e solvente restano a contatto col prodotto oltre le 12 ore, si può causare una perdita di brillantezza.

  • Evitare l'impiego di prodotti a base di cloro come il diclorometano (presente negli svernicianti).
  • La superficie del materiale - applicato tanto a pavimento che come piano di lavoro - non deve essere rilucidata.
  • Non utilizzare prodotti sgrassanti aggressivi, come quelli utilizzati per la pulizia del forno.
  • Tenere Silestone lontano da fonti di calore (friggitrici, ecc.).

Temperature elevate

Sebbene Silestone possa sopportare temperature elevate per brevi periodi di tempo, le sue prestazioni possono variare in base a diversi fattori come spessore, colore, posizione, ecc. Per questo motivo non è consigliabile che il prodotto sia posto a contatto prolungato con una fonte di calore; ugualmente si sconsiglia di poggiarvi sopra pentole calde, padelle, friggitrici, ecc. Si raccomanda pertanto l'uso di un poggiapentola in tali situazioni.

Non collocare Silestone all'aperto né in luoghi esposti a raggi U.V.

  • Nel corso degli anni, il colore e il tono dei prodotti Silestone possono risentire l'effetto dei raggi del sole
  • Si consiglia sempre di posizionare oggetti caldi su di un poggiapentola.

Chimiche

Alta resistenza a: Acidi, olio, caffè, vino, bibite, ecc.

Non usare in nessun caso: acido fluoridrico, diclorometano, NaOH - soda caustica, svernicianti

Candeggina: non utilizzare per la pulizia. Quando questo prodotto rimane sulla superficie per più di 12 ore, si può causare una perdita di brillantezza.

Prodotti detergenti alcalini con pH> 12: non utilizzare per la manutenzione: quando il prodotto rimane sulla superficie per più di 12 ore, si può causare una perdita di brillantezza.